ImageImageImageImageImage

© sito realizzato con amore e dedizione grazie ad un fantastico CMS: WordPress :)maximdesign

Scroll to Top

To Top

Recensioni | | Guida turistica a Firenze

Herbert Percy Horne e il suo museo a Firenze

Talora la visita di un museo offre qualcosa in più che non la “sola” possibilità di vedere begli oggetti, esposti l’uno di fianco all’altro, quasi orfani del luogo e delle persone per cui sono stati creati; talora si riesce a tratteggiare, man mano che la visita si svolge, il ritratto di chi questi manufatti ha raccolto con passione, cercando magari di recuperarne e assaporarne lo spirito originale. È questo ciò che provo ogni volta che visito il Museo Horne a Firenze; ed è questo ciò che spero di riuscire a trasferire a coloro che mi seguono in questa scoperta.

Leggi ancora »

Visite guidate a Firenze: gennaio, febbraio e marzo 2018

E’ finalmente pronto il programma delle nuove visite guidate a Firenze: dai grandi musei conosciuti nel mondo, come la Galleria dell’Accademia, ai palazzi rinascimentali con lo scopo di nutrirci di bellezza.  Leggi ancora »

Andar per case a Firenze

Quando cammino per strada, mi capita molto spesso di indugiare davanti ad una finestra con le tende aperte per vedere com’è quella casa, come sono i soffitti, i lampadari, quanto ricche sono le librerie o quali dipinti sono appesi alle pareti. Mi incuriosiscono le dimore altrui: mi immagino le vite di chi frequenta quelle stanze. Ecco perché suggerisco un piccolo e insolito itinerario da fare nella mia Firenze, dove alcune antiche dimore sono accessibili a tutti senza necessità di occhieggiare furtivamente al loro interno attraverso finestre lasciate aperte.

Leggi ancora »

Natale d’arte a Firenze: le mostre

Chi sta pianificando di trascorrere qualche giorno a Firenze durante le prossime vacanze natalizie troverà un’offerta davvero ricca. Accanto, o anche all’interno, dei più famosi musei e monumenti cittadini sono ospitate alcune mostre temporanee suggestive per i palatini fini, all’interno delle quali si potrà cogliere l’arte fuori dagli schemi e dai percorsi più battuti.

Leggi ancora »

Il Cinquecento a Firenze: la mostra da non perdere a Palazzo Strozzi

I curatori della mostra di Palazzo Strozzi, Antonio Natali e Carlo Falciani (tra i maggiori esperti dell’arte cinquecentesca), hanno avuto il coraggio di dedicare una mostra a maestri che, fino ad ora, hanno avuto poca fortuna critica, ma che proprio da questa esposizione emergono come straordinari creatori di emozioni e poesia sia nelle loro opere di argomento religioso che in quelle allegoriche e profane.

Leggi ancora »

Il corridoio vasariano a Firenze: si apre al pubblico il primo tratto

Da pochi giorni è stato aperto al pubblico il primo tratto del corridoio vasariano, quello che collega Palazzo vecchio alla Galleria degli Uffizi e che, essendo utilizzato come passaggio di servizio per gli uffici, era sempre rimasto chiuso ai visitatori.

Per rendere possibile questa visita è stato trovato un accordo, incredibile ma vero, tra il civico Museo di Palazzo Vecchio e la Galleria (nazionale) degli Uffizi tanto che, acquistando un unico biglietto, sarà possibile iniziare la visita dal palazzo, attraversare il breve tratto del corridoio che sormonta via della ninna e approdare alla galleria. Leggi ancora »

Bill Viola a Palazzo Strozzi a Firenze: per una anatomia delle emozioni

Avevo già tentato arditi paragoni tra l’arte contemporanea e quella rinascimentale e la mostra che il fiorentino Palazzo Strozzi dedica a Bill Viola (video artista americano) me ne dà nuovamete l’occasione.

Al di là dei rimandi che la mostra stessa propone e che Bill Viola autorizza (riflessioni sul Pontormo, su Masolino, Paolo Uccello, ecc), ieri mi sono meravigliata di trovare una assonanza dei video proiettati con le opere di due geni del Rinascimento, i nomi più rappresentativi di questo straordinario periodo dell’arte internazionale, Leonardo da Vinci e Michelangelo.

Leggi ancora »

Sabato 3 dicembre visitiamo insieme il museo dell’ospedale degli Innocenti di Firenze

Da qualche mese è stato inaugurato il nuovo museo dell’Ospedale degli Innocenti in piazza SS. Annunziata a Firenze. Visitiamolo insieme! Prossima visita sabato 3 dicembre.

Il museo è stato, ed è ancora parzialmente, in restauro per poter dare a questa storica istituzione cittadina una nuova veste museografica che consenta di approfondirne la storia, apprezzarne l’architettura e ammirarne la ricca collezione di arte.

Leggi ancora »

Il nuovo Museo dell’Opera del Duomo di Firenze

Dopo circa di due anni di chiusura per restauro, è stato finalmente riaperto il Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, esempio unico di collezione di opere d’arte dal Medioevo all’Ottocento che documenta, conserva e mostra l’attività frenetica che per secoli ha coinvolto molti artisti a lavorare agli edifici religiosi principali di Firenze, ovvero il duomo di Santa Maria del Fiore, il Battistero di San Giovanni e il campanile di Giotto. Leggi ancora »

Bellezza divina. Tra Van Gogh, Chagall e Fontana

“Bellezza divina. Tra Van Gogh, Chagall e Fontana” è il titolo della mostra temporanea organizzata nella cornice prestigiosa di Palazzo Strozzi di Firenze e aperta dal 24 settembre 2015 al 124gennaio 2016.
Si potrebbe pensare, poiché questo spesso succede, che la sintesi serva più a catturare con nomi altisonanti l’attenzione dei passanti che non a inquadrare ciò che si espone. Tuttavia questo è uno di quei casi in cui ciò che realmente è esposto supera di gran lunga ciò che si promette e che, in questo caso, non era certo di poco conto.

Il tema della mostra è la rappresentanzione del sacro nell’arte accademicamente definita contemporanea, cioè databile dalla metà del XIX alla metà del XX secolo. Leggi ancora »