ImageImageImageImageImage

© sito realizzato con amore e dedizione grazie ad un fantastico CMS: WordPress :)maximdesign

Scroll to Top

To Top

Possibili visite guidate a Firenze

Michelangelo a Firenze Michelangelo a Firenze Michelangelo a Firenze Michelangelo a Firenze Biblioteca laurenziana, scalinata

On 28, dic 2012 | In

Michelangelo a Firenze

Michelangelo a Firenze ha lasciato alcune delle testimonianze migliori della sua incredibile arte. Percorreremo le strade dove ha vissuto e riscopriremo i luoghi dove si è formato, per poi entrare nei musei che custodiscono le sue opere.

Per chi e’ consigliata la visita su Michelangelo a Firenze

Sia gruppi che individuali. Questo percorso è particolarmente indicato per coloro che vorranno impegnarsi in una specie di caccia al tesoro, magari entrando in molti musei con lo scopo di arrivare ad una conoscenza abbastanza approfondita dell’opera di Michelangelo.

Quanto dura

3 o 6 ore

Dove si svolge

Centro storico

Possibili percorsi per scoprire Michelangelo a Firenze



  • Il percorso può iniziare dalla visita alla Galleria dell’Accademia, dove, oltre al David, si conservano altre importanti opere di Michelangelo: i Prigioni, il San Matteo e l’attribuita Pietà di Palestrina.
    Da lì continuiamo alla scoperta del rapporto di Michelangelo con i Medici e visitiamo la Sagrestia Nuova all’interno del Museo delle Cappelle Medicee.


  • Con chi vorrà continuare la visita, ci sposteremo nel quartiere di Santa Croce per visitare, nel Museo Nazionale del Bargello, la sala di Michelangelo, continuare la visita a Casa Buonarroti e, magari, terminare nella basilica di Santa Croce proprio di fronte alla tomba di Michelangelo.