ImageImageImageImageImage

© sito realizzato con amore e dedizione grazie ad un fantastico CMS: WordPress :)maximdesign

Scroll to Top

To Top

Cose da fare a Firenze e in Toscana

2019: l’anno di Leonardo da Vinci. Visite a Firenze

On 12, gen 2019 | No Comments | In Visite guidate a Firenze | By Elena

Chi è appassionato di arte sa bene quanto sia importante conoscere l’humus che ha nutrito il genio degli artisti, poiché, se è vero che la loro vena creativa è innata e non dipende da fattori esterni, l’ambiente sociale, culturale e politico, in cui essi sono cresciuti e si sono formati, ha di norma un grande peso sullo sviluppo successivo della loro arte.

Il caso di Leonardo da Vinci, artista internazionale che viaggia da Firenze a Milano, a Venezia, a Roma, a Mantova, in Romagna per concludere la sua vita in Francia, è forse uno dei più emblematici. Per questo motivo, in occasione del quinto centenario della sua morte (avvenuta ad Amboise il 2 maggio 2519), vi propongo di seguire le tappe della sua formazione nella mia terra, che fu anche, e soprattutto, la sua. Leggi ancora »

Leonardo da Vinci: il codice Leicester alla Galleria degli Uffizi

Tra poco meno di un mese inizia il 2019 che, per gli appassionati di arte, significa anche la celebrazione del quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci, avvenuta a Amboise, in Francia, il 2 maggio 2019.

Come è facile intuire, sia la Francia, sua patria negli ultimi tre anni di vita, che l’Italia hanno molto lavorato e investito per rendere il giusto omaggio a questo genio, divenuto oggi un’icona così sfruttata dal marketing da essere quasi ridotta ad un’etichetta.

A Firenze da poco tempo, e per poco tempo ancora, è approdato l’unico codice leonardiano in mani private, il Codice Leicester o Hammer, oggi di proprietà di Bill Gates. Si trova temporaneamente (fino al 20 gennaio) nella Galleria degli Uffizi; è stato restaurato ed è esposto in maniera scientifica e accattivante grazie alla sapienza del curatore della mostra, Paolo Galluzzi, direttore del Museo Galileo di Firenze.

Leggi ancora »

Novità alla Galleria degli Uffizi a Firenze: le sale del Seicento e la collezione Contini Bonacossi

On 07, mar 2018 | No Comments | In Visite guidate a Firenze | By Elena

Nelle ultime settimane la Galleria degli Uffizi è balzata agli onori delle cronache culturali per l’apertura di due nuove sezioni, quella dedicata alla pittura del Seicento e quella dedicata alla collezione Contini Bonacossi.

Ad onor del vero non si tratta di vere aperture, dato che entrambe le sezioni già esistevano nel museo fiorentino, ma piuttosto nuovi allestimenti e accessibilità.

Leggi ancora »

Casa Vasari a Firenze

On 06, feb 2018 | No Comments | In Visite guidate a Firenze | By Elena

Al numero 8 di Borgo Santa Croce a Firenze, a due passi dalla famosa basilica francescana dove si conservano le “urne de’forti”, si trova un piccolo gioiello ben nascosto ai più: è la casa dove Giorgio Vasari, artista poliedrico e padre della storia dell’arte, visse tra il 1556 e il 1574, anno della sua morte.

Leggi ancora »

Herbert Percy Horne e il suo museo a Firenze

Talora la visita di un museo offre qualcosa in più che non la “sola” possibilità di vedere begli oggetti, esposti l’uno di fianco all’altro, quasi orfani del luogo e delle persone per cui sono stati creati; talora si riesce a tratteggiare, man mano che la visita si svolge, il ritratto di chi questi manufatti ha raccolto con passione, cercando magari di recuperarne e assaporarne lo spirito originale. È questo ciò che provo ogni volta che visito il Museo Horne a Firenze; ed è questo ciò che spero di riuscire a trasferire a coloro che mi seguono in questa scoperta.

Leggi ancora »

Visite guidate a Firenze: gennaio, febbraio e marzo 2018

E’ finalmente pronto il programma delle nuove visite guidate a Firenze: dai grandi musei conosciuti nel mondo, come la Galleria dell’Accademia, ai palazzi rinascimentali con lo scopo di nutrirci di bellezza.  Leggi ancora »

Andar per case a Firenze

Quando cammino per strada, mi capita molto spesso di indugiare davanti ad una finestra con le tende aperte per vedere com’è quella casa, come sono i soffitti, i lampadari, quanto ricche sono le librerie o quali dipinti sono appesi alle pareti. Mi incuriosiscono le dimore altrui: mi immagino le vite di chi frequenta quelle stanze. Ecco perché suggerisco un piccolo e insolito itinerario da fare nella mia Firenze, dove alcune antiche dimore sono accessibili a tutti senza necessità di occhieggiare furtivamente al loro interno attraverso finestre lasciate aperte.

Leggi ancora »

Natale d’arte a Firenze: le mostre

Chi sta pianificando di trascorrere qualche giorno a Firenze durante le prossime vacanze natalizie troverà un’offerta davvero ricca. Accanto, o anche all’interno, dei più famosi musei e monumenti cittadini sono ospitate alcune mostre temporanee suggestive per i palatini fini, all’interno delle quali si potrà cogliere l’arte fuori dagli schemi e dai percorsi più battuti.

Leggi ancora »

Il Cinquecento a Firenze: la mostra da non perdere a Palazzo Strozzi

I curatori della mostra di Palazzo Strozzi, Antonio Natali e Carlo Falciani (tra i maggiori esperti dell’arte cinquecentesca), hanno avuto il coraggio di dedicare una mostra a maestri che, fino ad ora, hanno avuto poca fortuna critica, ma che proprio da questa esposizione emergono come straordinari creatori di emozioni e poesia sia nelle loro opere di argomento religioso che in quelle allegoriche e profane.

Leggi ancora »

02

set
2017

No Comments

In Iniziative

By Elena

Visite d’autunno: Firenze e non solo

On 02, set 2017 | No Comments | In Iniziative | By Elena

Programma dell’autunno

 

Anche questo autunno si presenta assai ricco di eventi a cui partecipare e anche io mi inserisco in questo clima vivace e fervido con le proposte di visite del sabato pomeriggio. Quest’anno ho pensato di affrontare una piccola sfida: alternare le visite ai monumenti fiorentini con due uscite, una a Milano e l’altra a Roma, in occasioni di mostre recensite come imperdibili. Leggi ancora »